spruzzo

Derattizzazione

Il Pifferaio scese in strada, increspò le labbra e alle prime note si udì il mormorio tipico di un esercito; ed il mormorio divenne brontolio, ed il brontolio un possente rombo, e come zampilli di fontane i topi uscirono dalle case. Topi grossi, topolini, topi neri, grigi e fulvi seguivano il Pifferaio, danzando, fino a che giunsero al fiume Weser, dentro al quale si tuffarono e perirono.

Il pifferaio di Hamelin – Jakob e Wilhelm Grimm

Le specie più importanti dal punto di vista infestativo per l’ambiente urbano e le zone di interfaccia città-campagna sono i cosiddetti “roditori commensali” (commensali, ovvero che si nutrono alla mensa dell’uomo”) e tra questi emerge il Ratto delle chiaviche o Surmolotto (Rattus norvegicus)

Importanti e molto presenti sono anche il ratto nero o dei tetti (Rattus rattus) e il topolino delle case (Mus domesticus).

Conosciamo i Ratti

e le strategie di contenimento